Galleria ab/arte di Brescia diretta da Andrea Barretta.

Carlo Mollica

 

L’antica manifattura napoletana “Mollica” viene fondata da Giovanni Mollica, figlio di Pasquale già ceramista presso la Real Fabbrica Ferdinandea e presso la Giustiniani, nel 1842, in alcuni locali di Via Santa Lucia.

Carlo Mollica era dunque discendente di una importante e antica famiglia di maiolicari napoletani e condurrà la manifattura di famiglia, denominata Mollica Ceramiche, con sede a Capodimonte, a partire dalla fine degli anni Venti, primi anni Trenta.
Formatosi nel segno della tradizione introduce nella produzione lo stile moderno di ispirazione novecentista pur mantenendo viva la tipica statuaria ottocentesca di Capodimonte.
Nel 1938 espone alcuni suoi lavori nella sezione Artigianato della Fiera di Milano. Produsse ceramica e porcellana prima a Napoli poi all’inizio della Seconda guerra mondiale si trasferì a Milano dove produsse fino agli anni Cinquanta, togliendo dal marchio la classica “corona” che poi riprese al suo ritorno a Napoli.

scultura

Galleria d’arte moderna e contemporanea

< Un pezzo importante realizzato

dai ceramisti Mollica: una dama

con il suo abito colorato e uno splendido fiore tra le mani.

L’ opera, firmata in pasta C. Mollica (Made in Italy),

si data attorno al 1950.

Stato perfetto. Colori bellissimi.

 

Dimensioni: 25 x 45 cm.

Euro 750,00

Galleria ab/arte, Un pezzo importante realizzato dai ceramisti Mollica: una dama con il suo abito colorato e uno splendido fiore tra le mani.L’ opera, firmata in pasta C. Mollica (Made in Italy), si data attorno al 1950. Stato perfetto. Colori bellissimi.

© Tutte le immagini sono protette